Un servizio innovativo, studiato apposta per chi ha le esigenze di un vero professionista. Ecco tutti i vantaggi!

Monday to Friday: 9-20
Saturday to Sunday: closed

  /    /  Il portiere

IL PORTIERE

Una squadra di calcio è composta da undici membri, ma non sono tutti uguali.

Un giocatore si distingue nettamente dagli altri dieci: si veste in modo diverso, gioca in modo diverso, ha delle diverse responsabilità.

Quando la squadra domina lui è inutile. Se i suoi compagni segnano, festeggiano tra loro, mentre lui rimane nella sua area, solo, con la sua divisa e i suoi guanti. Con l’anima li raggiunge e li abbraccia, ma il corpo deve rimanere lontano, e vigilare sulla sua porta.

“[…]La folla – unita ebrezza – par trabocchi
nel campo. Intorno al vincitore stanno,
al suo collo si gettano i fratelli.

[…]

Presso la rete inviolata il portiere
– l’altro – è rimasto. Ma non la sua anima,
con la persona vi è rimasta sola.
La sua gioia si fa una capriola,
si fa baci che manda di lontano.
Della festa – egli dice – anch’io son parte.”

(Goal, Umberto Saba)

Ma quando il gioco di fa duro, la squadra fatica a difendere e subisce l’attacco avversario, lui, ultimo baluardo, si erge insuperabile come un muro. Non ha paura di nulla, rischia tutto per la difesa della sua porta e dei suoi compagni e, se necessario, non esita ad immolarsi rischiando la propria incolumità per la causa.

È eroe: quando la squadra attacca e gioca bene, nessuno sente il suo bisogno, e lui se ne sta nascosto nell’ombra, lontano. Solo quando la squadra è in difficoltà, solo allora viene chiamato in causa, e i suoi compagni si aggrappano a lui come ultima speranza. E proprio come un eroe, se riesce a salvare la porta diviene leggenda, viene amato e portato in trionfo da compagni e tifosi. Se non riesce nell’impresa, diventa capro espiatorio, unico responsabile della sconfitta, emarginato e reietto.

IILEVEN è con tutti coloro che la domenica indossano i loro guanti, perché devono compiere…il lavoro dell’eroe. The Hero’s Job.